20 Maggio 2015

Moleskine

Che giornate tumultuose, queste degli ultimi sprazzi di scuola.
Quinto liceo, ma quando ti ho iniziato? Mi pare ieri che ero in primo. Sono già fuori, senza aver avuto il tempo di entrare davvero.

E ora non sopporto più niente e nessuno, sapete, ma proprio nessuno, e mi fa tutto schifo – tutto e tutti – che ci posso fare?
Non si sceglie del tutto chi essere, non ho scelto di essere fuori dal mondo, per quanto ci provi non ci entro mai dentro. Mi sforzo, e uno spicchio di mente si aggrappa all’inconscio e vi rimane incollato, impossibilità di vivere le situazioni di pancia, necessità di rimanere costantemente lontano dalla società, con mezza testa a casa in solitudine.

Non riesco ancora a capire se è una condanna. Significa che sarò per sempre sola? Che nessuno mai mi capirà? Che vagherò tormentata e sfatta nella brama di trovare qualcosa che…

View original post 6 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...